Menu
Appartamento 1

 

Lago di Tenno

Il lago di Tenno, localizzato in un contesto incontaminato è caratterizzato dall'intenso colore turchese e dalla piccola isoletta. Situato a soli 3 chilometri dalla nostra casa è raggiungibile anche a piedi camminando per 40 minuti lungo una stradina nel bosco.

lago tenno nuova piccola lago tenno 2

 

Tenno (8 Km)

A metà tra l'ambiente alpino e quello mediterraneo del lago di Garda, Tenno è una località di antichissime origini, caratterizzata dal castello merlato del XII secolo. Scendendo nel antico borgo si raggiunge la chiesetta di S. Lorenzo che conserva le prime testimonianze pittoriche trentine del XI secolo, oltre ad affreschi del XIV e XV secolo.

tenno chiesa s. lorenzo

   

Il borgo medievale di Canale

A soli 4 chilometri dalla nostra casa c'è l'antico borgo medievale di Canale, uno tra i più belli d'Italia; è caratterizzato da stretti vicoli lastricati e affrescati, portici, piazette interne, case addossate l'una al altra come nei villaggi del duecento. Qui ha sede la casa degli artisti, luogo di ritrovo e dimora per gli artisti di tutta Europa. Il borgo ospita varie mostre temporanee.

canale canale1

    

Palafitte di Fiavè

A 3 km di distanza le palafitte di fiavè, recentemente inserite dall'UNESCO nei patrimoni dell'umanità, vantano resti di villaggi palafitticoli databili dal 2300 al 1200 a.C. Il sito palafitticolo, imponente, tanto importante da costituire uno dei rinvenimenti più interessanti della preistoria d'Europa, presenta un numero altissimo di resti di pali di pino, larice e abete ricavati dai boschi che fiancheggiano il lago. Il Museo delle palafitte a Fiavé è una straordinaria finestra sulla vita quotidiana degli abitanti del Trentino preistorico. Eccezionali sono gli oggetti in legno, fra i più antichi al mondo: tazze, mestoli, falcetti, trapani, manici per ascia. E poi i resti degli alimenti che quelle genti coltivavano e raccoglievano. Il tutto esposto in maniera moderna ed interattiva.

fiav museo-delle-palafitte

 

Cascata a ballino "Sajant"

Questa cascata distante 1 km è visibile anche dalla nostra casa. Si raggiunge percorrendo la strada che parte dalla fontana nella piazza del paese di Ballino, fino ad arrivare a un cartello che indica la cascata. Quì si deve lasciare la macchina e proseguire a piedi per 15 minuti.

Ballino cascata Sajant  cascata ballino

 

Grotta "La Camerona"

"La Camerona" è a 1 Km dalla nostra casa, si raggiunge camminando per 20 minuti lungo un sentiero. Il sentiero si prende dove inizia la strada sterrata che porta alla nostra casa.

la camerona camerona

  

Castel Stenico

Il Castello di Stenico è uno dei più antichi del Trentino, si trova a 20 km dalla nostra casa. Attualmente ospita un museo di arte e di storia dove potrete visitare mobili, dipinti, armi bianche e da fuoco e antichi utensili d’uso quotidiano provenienti dalle collezioni del Castello del Buonconsiglio di Trento, di cui Castel Stenico è sede distaccata.

castel stenico castel stenico

 

Percorso d'Arte: Bosco Arte Stenico

Se sei un amante della cultura, natura e dell'arte troverai lungo questa affascinante passeggiata numerose opere d'arte posizionate all'interno del bosco dedicate ai temi del rifugio e dell'equilibrio. BoscoArteStenico è una facile passeggiata accessibile anche alle persone disabili accompagnate o alle famiglie con bambini. Un vero incontro con l'arte contemporanea immersi nel bosco. Ripercorrendo il percorso d'Arte BAS potrai godere delle bellezze naturalistiche della valle, ammirare le opere artistiche lasciate lungo il tragitto dagli autori oltre a poter fare una sosta al castello medievale di Stenico e alla cascata del Rio Bianco.

bas bas2

 

Cascate Nardis (48 km)

Si trova vicino a Pinzolo il salto d’acqua più famoso del Parco Adamello-Dolomiti di Brenta. Una fresca nube in estate, fantastiche colonne di cristallo in inverno. Le cascate di Nardìs si trovano all’ingresso della Val Genova, laterale della Val Rendena che si apre poco a monte di Pinzolo. Superano con alcuni balzi il dislivello di 130 metri e sono probabilmente le più spettacolari del Trentino. Simbolo della Valle, definita nell’Ottocento “la Versailles dell’Italia settentrionale” per la sua ricchezza d’acque, le cascate sono formate dal rio Nardìs, il quale nasce dall’omonimo ghiacciaio che imbianca il versante orientale della montagna più elevata posta in Trentino, la Presanella (3558 metri).

Cascate Nardis nardis

 

Escursione ai laghi della Val Nambrone (55KM)

Grazie alla strada asfaltata che ci porta in alta quota ad oltre 2000 m, l’opportunità di visitare i laghi alpini sopra la Val Nambrone è accessibile a tutti. La Val Nambrone è una diramazione della Valle di Campiglio, che si imbocca tra Pinzolo e Sant’Antonio di Mavignola, a poca distanza da Madonna di Campiglio. La valle sale fino alle vette del gruppo Presanella. Oltre alla spettacolare vista sulle Dolomiti di Brenta, la Val Nambrone è famosa per i suoi laghi alpini. La neve che d’inverno si accumula sulle vette dei ghiacciai, inizia a sciogliersi d’estate, e le acque confluiscono nei laghi, per poi scaricarsi nel Sarca di Nambrone. A 2.120 m.s.l.m. troviamo i laghi di Cornisello, il Lago Nero a 2.200 m e poi il Lago di Vedretta a 2.600 metri. E’ possibile arrivare in auto fino a quota 2000 m, nei pressi del primo lago di Cornisello. Da qui partono vari sentieri fino agli altri laghi e alle vette della Presanella.

 LAGONERO LAGHI CORNISELLO

 

Castel Campo (8 Km)

Adagiato in una macchia di bosco ai limiti della Piana di Lomaso, è un monumentale complesso castellano con tre torri, che racchiude un’elegante corte medievale. Architettonicamente il castello è splendido, grazie agli incroci fra stile medievale e romantico, con accenni di stile neogotico soprattutto nei saloni. Suggestivo è il cortile interno, che presenta tre ordini di loggiati, aperti in epoche diverse; i cinque larghi arconi del porticato sono sorretti da colonne in pietra rossa, resti del precedente risalente al Trecento. Castel Campo offre visite guidate su prenotazione. Telefonare allo 0465 702020 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

castelcampo castel campo

 

Canyon Limarò a 14 km

Il canyon del Limarò è una profonda forra scavata dal fiume Sarca fra rocce grigie e rosse. Si può raggiungere con una passeggiata di 10 minuti il vertiginoso ponte tibetano sospeso sopra il fiume. Per altre info su come arrivarci cliccare quì.

Canyon Limar forra del Limar 

 

Cascata del Varone a 12 km

La cascata è alta quasi 100 metri e nascosta in una grotta profonda nella montagna fra il lago di Tenno e il lago di Garda. Si raggiunge attraverso un giardino botanico e si può ammirare da due punti illuminata con diversi colori.
cascata varone grotta-cascata-varone
 
 

Sentiero del Ponale a 16 km

La Strada del Ponale offre una vista spettacolare sul lago di Garda. Trasformata in sentiero pedonale e ciclabile, è una delle attrazioni del Garda trentino, ideale per passeggiate ed escursioni. Il sentiero del Ponale collega Riva del Garda alla valle di Ledro. La strada, scavata nella roccia nella seconda metà del 1800, è stata dismessa dopo la realizzazione della galleria vent’anni fa. Dal 2004 è stata trasformata in sentiero, dove è permesso transitare anche con le biciclette. Per le sue caratteristiche ambientali e storiche è uno dei più belli e conosciuti sentieri europei.
ponale ponale2
 
 
Riva del Garda (15 Km)
Riva del Garda è il centro principale del territorio del Garda Trentino. Il clima mite favorisce la vegetazione tipica dell’area mediterranea: limoni, olivi, allori e palme, una vera oasi di Mediterraneo ai piedi delle Dolomiti di Brenta. Il centro di Riva del Garda affascina per l’arte e le opere d’architettura, testimonianze di storia antica e di un passato ricco di arte e cultura. I maggiori punti di interesse sono: la Rocca, oggi sede del Museo Civico e della Pinacoteca; la Torre Apponale, anticamente luogo di commercio e fiere; il palazzo pretorio, che sotto la loggia ospita lapidi romane, medioevali e moderne, e lo storico Palazzo del Comune. Da vedere anche la chiesa dell'Inviolata e la chiesa di Santa Maria Assunta, importanti esempi di architettura barocca. Consigliamo anche la passeggiata di mezzora che porta al Bastione, interessante fortezza Veneziana, da dove si può godere di una bellissima vista.
riva del garda rivadelgarda
 
 
Arco (18 Km)

Arco è situata nel cuore del Garda Trentino. Da un lato Arco si affaccia sul Lago di Garda, dall’altro è protetta dalle montagne. È rinomata come località di riposo e cure, grazie al clima mite, all’aria pulita e salubre e alla posizione panoramica sul Lago.
L’Arciduca Alberto d’Asburgo realizzò ad Arco la propria residenza invernale, la Villa Arciducale, circondata da un parco lussureggiante, l’Arboreto, dove oggi si trovano piante esotiche e mediterranee.

arco arco2
 
 
Malcesine (30 Km)
Malcesine è il più caratteristico dei paesi del Lago, diverso da tutti, con il suo sperone roccioso che, prepotente, emerge dalle acque, sovrastato dallo svettante Castello che fa da guardia al centro storico sottostante, di origine medievale, con le sue caratteristiche viuzze e piazzette acciottolate, le porte e i volti, i minuscoli e variopinti negozi, pub, atelier, ristoranti, osterie, le antiche casette addossate le une alle altre, i muri di pietra, i cortili e gli orti, gli scorci pittoreschi, le animate atmosfere gremite di turisti. Il paesaggio è da sogno, il panorama è tra i più affascinanti: Malcesine si trova tra le acque cangianti del Garda che vanno dal bianco delle onde spumeggianti al blu intenso, dall’azzurro all’argento e all’oro brillante e caldo dei tramonti estivi e il Monte Baldo, che si erge maestoso e selvaggio, selvoso e rupestre fino a superare i 2000 metri delle vette più elevate.
malcesine2 malcesine
 
 

logo

Villa Paradiso Parolari Località Laghissoi 1 38060 Tenno (TN) Trentino Alto Adige

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.